A Caserta solo per l’immagine…

Visto come stanno andando le cose (tutto previsto peraltro che sarebbe stata solo ammuina), il dato politico non necessità di nuove interpretazioni: una coalizione divisa, insicura e deprimente un po’per tutti; rimane a questo punto da trovare una risposta alla domanda di inizio anno: perchè spendere tanti soldi per fare un consiglio dei ministri fuori Roma (dove già ci sono i locali atti ad ospitarlo)?
Rutelli, l’altro giorno, aveva abbozzato una spiegazione: “perchè il governo vuole stare in mezzo alla gente, ascoltare i cittadini, anche le loro critiche, per migliorare il nostro lavoro”.

Ci vogliamo credere? ci basta?
Assolutamente no.
Anzi, sarebbe proprio da coglioni dar retta ad una simile cazzata!
Il perchè è presto detto: in che modo mai questo governo starebbe “in mezzo alla gente” quando si è barricato (offendendosi pure se qualcuno – vedi Pannella – faceva trapelare i contenuti del meeting) in una reggia, che non corrisponde proprio alla tipica abitazione di un qualsiasi quartiere popolare?!
E i cittadini? forse che qualcuno di noi/voi ha partecipato a questo “conclave”? è stato interpellato un chicchessia poverocristo per esporre le critiche ai signori Prodi, Schioppa, Rutelli e d’Alema?
Evidentemente non occorre aggiungere altro.

Se questo governo punta tutto sull’immagine, visto che su contenuti e sostanza proprio sembra incapace a farlo, allora sbaglia di grosso a considerarci tutti instupiditi: alloggiare a Caserta piuttosto che a Roma non è significativo sotto nessun tipo di aspetto, anzi…mi girano pure perchè so che stanno compiendo spese inutili e futili visto che comunque io, cittadino “qualunque” non posso avvicinarmi e per sapere cos’hanno deciso, senza di me, dovrò aspettare una conferenza stampa che posso godermi comodamente da casa mia e che non m’importerà dove sia stata fatta, se al nord o al sud…perchè l’importante è quello che viene poi fatto e non solo annunciato o da dove viene annunciato!

Annunci
Comments
3 Responses to “A Caserta solo per l’immagine…”
  1. Nordest Postcard ha detto:

    Tanti saluti e baci.

  2. ilpensatore ha detto:

    secondo me perchè volevano anche loro essere protagonisti di una spy story…

  3. Chris ha detto:

    E della lite “in reggia” tra Panella e Di Pietro , con il radicale che comunicava via telefono quel che succedeva al meeting non ne vogliamo parlare? Manco al circo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: