Ma l’hanno letta la Finanziaria?

Adesso cascano dalle nuvole.
Quasi quasi, sembra non sia nemmeno farina del loro sacco: eppure, quel comma numero 1346 l’hanno inserito prima di votare la manovra; ed essendo stato un maxiemendamento del governo, mi suona davvero strano che oggi, proprio ministri come Di Pietro e Mastella, facciano finta di niente e si accontentino addirittura di un successivo decreto per abrogare quella disposizione.
La domanda perciò nasce spontanea: ma l’hanno letta la finanziaria?

In realtà si può essere pure più maliziosi: molto semplicemente, è più probabile che sperassero vivamente di far passare il tutto sotto silenzio.
Vabbè, gli è andata male…malissimo!

Mi premeva però dire una cosa fondamentale, altrimenti non sarei tornato sull’argomento: tante volte Berlusconi è stato denigrato per le sue leggi ad hoc e in particolare per quella sul falso in bilancio; ma nessuno oggi si accorge che almeno, il Cav. si era preso le sue responsabilità e aveva portato quella scelta sotto forma di proposta di legge, con tanto di discussione alle camere e nell’opinione pubblica? Tutto alla luce del sole insomma!
Al contrario…oggi, i sinistri vogliono infilarici alle spalle e con mano invisibile!

Formidabile come ci sia gente disposta a rifugiarsi nella cazzata che a proporre quel comma sarebbe stato un ex di Forza Italia: della serie, quando fa comodo non importa, ma quando serve…lo si scarica! Altro stupendo esempio di lealtà politica in seno all’Unione!

Complimenti…

Annunci
Comments
7 Responses to “Ma l’hanno letta la Finanziaria?”
  1. ilpensatore ha detto:

    eh si…sarebbe interessante saperlo…

  2. Lamiadestra ha detto:

    Come ho anche scritto da me, mi piacerebbe sapere se il vicecapo del governo Rutelli grazie a quel cavillo riuscirebbe a non pagare quanto dovuto dopo la condanna alla corte dei conti…

  3. ilpensatore ha detto:

    PS: grazie per i complimenti Loud

  4. ilpensatore ha detto:

    molto sinteticamente: in una riduzione dei tempi di prescrizione per i reati contabili commessi in danno delle pubbliche amministrazioni, da politici tuttora sotto processo: in pratica…una amnistia per chi ha fregato soldi allo stato e quindi a noi cittadini…

  5. Loud ha detto:

    Mi rompe andare a spulciare il testo approvato. Mi dici di cosa parlerebbe questo comma 1346? Grazie.

    p.s. bella la nuova grafica, a partire dalla testata 😉

  6. ilpensatore ha detto:

    analisi precisa come al solito Monica…
    ce ne stanno facendo una dietro l’altra…
    putroppo per loro, non siamo così polli come ci immaginano…

  7. monica ha detto:

    Ottima la tua domanda…La mia personalissima risposta è NO. La maggioranza avrà certamente partecipato alla stesura del DPEF di Luglio poi sono andati sulla…fiducia (la loro).
    Questo comma sconosciuto gettato nel maxiemendamendo in sordina, all’insaputa anche della Commissione bilancio altro non è che il secondo condono targato Unione.
    Sulla sua abrogazione non ci credo affatto, idem all’uscita dal Governo minacciata di Di Pietro.

    La manovra è stata studiata solo dall’opposizione, i restanti erano troppo impegnati a cercare i voti in Senato.

    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Tieniti aggiornato: ISCRIVITI!


  • SOSTIENI IL BLOG!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: